Overseizero

I corsi di informatica della terza età


3 commenti

Excel: come modificare righe e colonne

Oggi il sole mi rende attivissima…  😉
Nel precedente articolo abbiamo visto come fare una semplice rubrica telefonica con Excel. Riprendo il discorso…

In Excel abbiamo la possibilità, molto utile, di variare le dimensioni delle righe o/e delle colonne. Quando apriamo Excel il foglio di lavoro ha le celle con le dimensioni preimpostate ad un dato valore. Di seguito vi spiego due modalità per modificare larghezza e altezza secondo le vostre esigenze; la prima in modalità “fanni fitu 😉 (non conosco il dialetto genovese…), la seconda in modalità esatta
Come? seguitemi…

Aprire Excel

Per la riga:


Modalità fanni fitu:

1) con il mouse andate su uno dei bordi della riga da modificare
2) il puntatore del mouse si trasforma in una freccia bidirezionale in senso verticale, più o meno come l’immagine.


3) tenendo premuto il tasto sinistro del mouse trascinate in su o in giù.
4) una linea tratteggiata vi indicherà l’altezza, rilasciate il mouse quando vi l’altezza vi sembra giusta per il vostro lavoro.

Modalità esatta:

1) selezionate la riga o una cella della riga da modificare.
2) cliccate su: Formato > Riga > Altezza
3) si aprirà una finestrella di dialogo Altezza Riga.
4) all’interno vedrete il valore preimpostato, scrivete direttamente il valore, ad esempio 20. Il nuovo valore prende il posto senza dover cancellare.
5) cliccate su OK.

Per la colonna.


Modalità fanni fitu:

1) andate su uno dei bordi della colonna, ad esempio sul trattino che divide la colonna B dalla colonna C.
2) il puntatore del mouse si trasforma in freccia bidirezionale come per la riga ma in senso orizzontale. Vedi immagine:

3) Tenendo premuto il tasto sinistro del mouse trascinate verso destro o verso sinistra.
4) Rilasciate il mouse quando vi sembra che la larghezza sia quella desiderata.

Modalità esatta:

1) selezionate la colonna o una cella della colonna da modificare.
2) cliccate su: Formato > Colonna > Larghezza
3) si aprirà una finestrella di dialogo Larghezza colonne.
4) all’interno vedrete il valore preimpostato, scrivete direttamente il valore, ad esempio 10. Anche in questo caso il nuovo valore prende il posto senza dover cancellare.
5) cliccate su OK.
6) la colonna avrà una larghezza diversa rispetto alle altre.

Buon lavoro…

See you soon! 😀

Annunci


16 commenti

Excel: come fare una rubrica telefonica

Ciao a tutti!

Vediamo come fare una semplice rubrica telefonica con Excel. Molti di voi diranno: ma abbiamo già la rubrica nel cellulare…ed io rispondo: è sempre utile avere i numeri di telefono memorizzati da qualche parte…e comunque è un buon esercizio per iniziare ad imparare alcune semplici nozioni di Excel… 😉

Iniziamo: supponiamo di voler gestire una semplice rubrica telefonica.

1) aprite Excel da Start > Tutti i programmi > Microsoft Office > Excel

2) avete davanti il Foglio nuovo

3) inserite nella cella della prima colonna il titolo NOME, nella seconda il titolo TEL-CASA, nella terza colonna il titolo CELL.

4) inserite nelle celle della colonna NOME i nomi dei vostri amici e parenti, nelle celle della colonna TELEFONO i recapiti telefonici di casa e nella terza i numeri di cellulare.

5) Salvate.

Ricordate che in ogni cella va inserito un solo nome o un solo numero di telefono…Excel non è Word.  😉

Per migliorare la leggibilità dei dati inseriti potete aumentare l’altezza delle righe e adattare la larghezza delle colonne secondo il testo. Come fare? Prossimamente su questi monitor…

See you soon! 😀