Overseizero

I corsi di informatica della terza età


14 commenti

Affacciati alla finestra…

Carissimi tutti/e!

Con questo tempo pazzo non so come vestirmi…migliorerà il tempo? Sarà caldo…freddo?

Come fare? Basta affacciarsi alla finestra…e se davanti ho un palazzo che mi impedisce una visuale più ampia??

No problem! Il web ci aiuta… Al mattino, ad esempio, mi affaccio da queste web-finestre:  www.stefanome.it/ ed ho una panoramica…una bella vista su Genova!

Oppure: altro sito interessante è questo www.ilmeteo.it

See you soon! E buon fine settimana… 😀

Annunci


Lascia un commento

Buon compleanno Web!

Carissimi tutti/e!

Volevo dividere con voi questo compleanno…vi riporto parte dell’articolo e il link:

Al Cern di Ginevra i festeggiamenti per i vent’anni del progetto WWW di Tim Berners Lee e soci Il World Wide Web spegne il 13 marzo 2009 le sue prime venti candeline. La grande ragnatela, che ha reso Internet una componente essenziale della società del ventunesimo secolo, è nata ufficialmente il 13 marzo del 1989. (…)” [continua]

See you soon! 😀


4 commenti

Aggiunta di un sito preferito

Prendo la penna, la carta e scrivo w..w..w…uhmmmm….come si scrive?

Quando si trova un sito interessante è utile avere a portata di mano l’indirizzo web, o url, per poterlo visitare in un secondo tempo o tutte le volte che vogliamo e senza sbagliare.
A tutti sarà capitato di digitare un indirizzo web e ritrovarsi chissà dove…
Come fare per avere a portata di mouse l’indirizzo di quel sito così tanto utile?

I casi sono 3.

  1. O prendiamo carta e penna, scriviamo l’indirizzo…poi chissà dove andrà a finire il bigliettino… 😐
  2. O ci fidiamo della nostra memoria… 😉
  3. O…usiamo i Preferiti di Explorer 🙂

Cosa vuol dire usare i Preferiti? Preferiti è il nome di un comando di Explorer che permette di semplificare la ricerca dei nostri siti web, appunto, “preferiti“; lo trovate nella “Barra dei Menu” di Explorer, tra “Visualizza” e “Strumenti”.

Il sito web viene memorizzato in un elenco molto semplice da gestire, con la possibilità di creare delle cartelle dove potranno essere memorizzati i siti web di un dato argomento.

Volete la guidina da stampare? Cliccate qui!

See you soon! 😀


45 commenti

Link nei commenti: come fare?

A grande richiesta… 😀 : Link.

Tutti voi (o quasi) conoscete il significato di questo termine: collegamento, rimando, congiunzione, relazione, nodo…

Come fate per vedere se c’è un link in un pagina?

Se muovete il mouse sul contenuto di una pagina web di un sito o di un ipertesto e notate che il puntatore del mouse o cursore, quando è su una parola o una foto, diventa una manina vuol dire che siete su un link. Cliccando sopra andrete dove vi porterà il collegamento: in un punto diverso della stessa pagina, in un’altra area dello stesso sito oppure in un sito esterno a quello visitato.

E fin qui si agisce sui link pre-confezionati dei siti visitati.

Come fare per mettere un link nel testo dei vostri commenti in questo nostro blog?

Semplicissimo! Dovete usare il codice HTML (acronimo per Hyper Text Mark-Up Language)…per farla breve vi metto un esempio, il codice, che non verrà visto dall’utente ma sarà capito dal browser, lo metto in blu e grassetto:

Iniziamo: Volete scrivere un commento con un link.

1) scrivete il vostro commento

2) scegliete la parola o la frase da linkare

3) prima della parola scrivete il codice che permetterà il collegamento è: <a href=http//”qui inserite l’indirizzo o url”>qui la parola che dovrà essere cliccata </a>

Ora un esempio di commento…la parola linkata sarà “Savona”:

……………………………………..

[questo è il codice]
Carissimi tutti come state? Siete tutti a <a href=”http://www.comune.savona.it”&gt;Savona
</a>?

……………………………………..

[questo è quello che gli utenti vedranno]
Carissimi tutti come state? Siete tutti a Savona
?

……………………………………..

Il codice <a href..ecc. ecc. è visibile solo a voi che scrivete ma, nel momento in cui invierete il commento, il browser “tradurrà” il codice html e farà vedere la parola “Savona” evidenziata come un link, può essere sottolineata o di colore diverso.

Chi leggerà il vostro commento potrà cliccare sul link e andare nella pagina relativa.

I segni < e > li trovate nella tastiera (nella mia è vicino al tasto con la Z, alla sua sinistra).

Spero di essere stata chiara, fate qualche prova!

See you soon! ;o)


2 commenti

Flickr

Flickr

Carissimi tutti/e!
Con l’ultimo articolo ho lanciato il sasso nello stagno…ed avete risposto! Mi stanno arrivando molte foto in allegato alle vostre e-mail…un’idea buttata per caso che ha creato entusiasmo!

Torno a noi, l’ultima volta che ci siamo visti su questa piazza vi avevo promesso che avrei spiegato cos’è Flickr…mi scuso per i tempi biblici che vanno un pò in contrasto con la velocità della Rete…ma voi lo sapete, il tempo a disposizione è poco e, anche se curare questo Blog è uno dei miei passatempi preferiti…talvolta mi assento…

Cos’è Flickr? E’ un’applicazione on-line per la gestione e condivisione di foto.
Perchè condividere? e con chi? Flickr permette di accedere, previa iscrizione, alla propria area dove si possono caricare foto (e video) organizzandole per poterle condividere con chiunque nel mondo, cioè renderle pubbliche, oppure solo con i propri famigliari e amici.

Molti di voi hanno figli, nipoti o amici distanti, con Flickr avete la soluzione per creare il vostro album delle foto, potete aggiungere delle note e i vostri amici potranno non solo guardare e ammirare ma anche aggiungere commenti…

Come fare per usare Flickr? Volevo scrivere una piccola guida, molto molto semplice ma nel sito di Flickr c’è un Tour guidato che spiega senz’altro meglio di me…e vi permetterà di iniziare i primi passi in questo fantastico mondo.

L’indirizzo di Flickr? www.flickr.com

Per quanto riguarda il nostro album: se qualcuno di voi avesse intenzione di caricare direttamente le proprie foto, mi mandi una e-mail e io vi invierò la password del nostro account.

See you soon! 😀


2 commenti

Indirizzi internet…quale strada prendere?

Gli indirizzi Internet

Gli indirizzi internet o URL (Uniform Resource Locator, localizzatore uniforme di risorse) è un indirizzo speciale che dice al browser (il programma per permette di  visualizzare le pagine dei siti su internet) come trovare un sito. Solitamente vediamo il nome del sito composto da lettere e parole, un modo più semplice di visualizzare il vero e reale indirizzo identificativo fatto di quattro blocchi di numeri separati da punti (ad es. 66.102.9.99).

Il numero 66.102.9.99  è l’indirizzo IP del computer che ospita le pagine Web del motore di ricerca Google.

Per ragioni pratiche (ricordare sequenze di numeri è abbastanza difficile!) questi indirizzi sono stati convertiti in lettere e parole.

Risulta infatti più semplice ricordarsi che le pagine Web di Google si trovano all’indirizzo: www.google.it
Particolari computer chiamati DNS (Domain Name System) provvederanno a tradurre gli indirizzi letterali in indirizzi numerici.
Come sono formati gli indirizzi dei siti Web:

Prendo come esempio il sito di Google: http://www.google.it

http// = abbreviazione di Hyper Text Transport Protocol, è praticamente lo standard di trasmissione degli ipertesti (pagine web)

www = World Wide Web, la Rete delle reti

google = è il nome del server a cui ci si collega, ossia il nome del sito

.it = è la parte finale dell’indirizzo (detto anche dominio) indica il genere di attività che il sito svolge o la provenienza geografica del sito stesso.

Per esempio i domini che terminano con:

• .it indicano un sito di provenienza italiana;
• .net sono siti di attività che operano su Internet; .
• .com sono siti di attività commerciali;
• .edu educational, in genere scuole e università per lo più americane;
• .gov ente governativo americano;
• .mil ente militare;
• .eu di recente creazione indica la provenienza geografica europea;
• .uk indica un sito di provenienza geografica inglese
• .fr indica un sito di provenienza geografica francese ecc.

 

Ciao!! Alla prossima… 🙂